Logo Favola di Vita
Il blog della Dott.ssa
 Michela Squeo
michelasqueo@gmail.com

Sapete cosa sono e a cosa servono gli ENZIMI?

Gli Enzimi sono proteine in grado di creare reazioni metaboliche attivandole quindi sono dei veri regolatori metabolici. 

Ad esempio le Collagenasi sono enzimi che rompono il collagene vecchio presente nei moduli fibrotici della cellulite stimolando la formazione di nuovo collagene: eliminando le fibrosi migliora l’inestetismo della “buccia d’arancia”.

Le Lipasi sono enzimi che lavorano sul tessuto adiposo degradandolo ed inoltre nella combinazione con collagenasi e liasi degradano il tessuto adiposo.

Le liasi lavorano nel riassorbimento dell’edema. 

L’intuizione fantastica nasce proprio dalla Ingegneria Genetica che mediante una ricombinazione di enzimi ha creato un pool rappresentato da questa potente triade che lavora in modo sinergico: uno coadiuva l’altro!

Uno Per Tutti e Tutti Per Uno… come I tre moschettieri…  risolvono situazioni davvero complesse.

Ecco perché questo mese voglio parlarvi in particolar modo di mesoterapia enzimatica.

Perché?

Perché la MESOTERAPIA ENZIMATICA è un trattamento davvero rivoluzionario, non invasivo, di grandissima efficacia. I risultati sono importanti e parliamo di una durata dell’efficacia  fino a 3 anni quindi praticamente un’azione portentosa!

Cosa affrontiamo con la mesoterapia enzimatica?

È una tecnica mirata localizzata, non ormone-dipendente, con effetti straordinari per la cura di:

❖ Adiposità localizzate, cellulite e lassità cutanee

❖ Fibrosi e aderenze cutanee di qualsiasi origine

❖ Edemi, linfedemi e lipoedemi

❖ Cicatrici vecchie e nuove (fibrotiche, da ustioni, post-traumatiche, post-chirurgiche

Come viene effettuato il trattamento?

Viene iniettato a livello locale un cocktail di enzimi: collagenasi, lipasi, liasi (i 3 Moschettieri).

La Collagenasi rompe i setti fibrotici che si creano nella pelle a seguito di insulti o danni e nell’invecchiamento cutaneo. La Lipasi agisce sull’apoptosi (morte) dell’adipocita riducendo le adiposità localizzate. 

La Liasi agisce come antiedemigeno. Questa potente combinazione viene veicolata dall’acido ialuronico che ripristina i tessuti. 

Sostanzialmente la mesoterapia enzimatica rappresenta un bisturi chimico, non invasivo e non doloroso.

Quante sedute sono necessarie?

Naturalmente dipende da cosa dobbiamo affrontare, può essere sufficiente una seduta oppure possono essere necessarie fino a tre sedute a distanza di venti giorni l’una dall’altra. È sempre la visita iniziale a valutare esattamente e correttamente le condizioni specifiche della persona.

Quali parti del corpo possono essere trattate?

Possiamo trattare addome e fianchi, gluteo e sotto gluteo, interno coscia, ginocchia, braccia, sottomento, profilo mandibolare, borse palpebrali.

Per un profondo rimodellamento quali altri trattamenti possono essere eseguiti dopo la mesoterapia enzimatica?

Possiamo agire con la cryoliposculpt che lavora sul grasso e con la carbossiterapia ad alti flussi di cui scriverò specificamente a breve.

Condividi l'articolo:
Donna con occhiali che sorride

Dottoressa Michela Squeo

Specialista in medicina estetica e funzionale
Via Costantino Perazzi 49 Novara
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento dell'articolo "Il mese della mesoterapia enzimatica"? Contattami utilizzando il form.

Dove trovarmi

Il mio studio si trova in via Perazzi 49 a Novara. Ricevo su appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 20. Inizia ad allenarti per la felicità, scopri i BellEssere e come trasformare la relazione con il tuo corpo.
MICHELA SQUEO

2022 Michela Squeo - Privacy Policy

P. Iva 01175880036 - michelasqueo@gmail.com - Via Perazzi 49, 28100 Novara (NO)
cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram